Due asteroidi in transito tra Terra e Luna

Due piccoli asteroidi stanno transitando in queste ore relativamente vicini al nostro pianeta. Il primo, denominato 2018 Cc, ha raggiunto la sua minima distanza dalla Terra attorno alle 21 di ieri, ora italiana. L’asteroide, delle dimensioni stimate tra i 15 e i 30 metri, è passato a poco più di 180mila chilometri da noi.

La simulazione della traiettoria dell’asteroide 2018 Cb che raggiungerà la sua minima distanza dalla Terra la notte del 9 febbraio (clicca sull’animazione per ingrandirla). Crediti: Nasa/Jpl-Caltech

La notte di venerdì 9 febbraio prossimo è invece atteso il massimo avvicinamento di 2018 Cb, un asteroide di dimensioni pressappoco simili: il “sasso spaziale” è previsto transitare attorno alle 23 e 30 italiane a 64mila chilometri dalla Terra, una distanza pari a un sesto di quella che in media ci separa dalla Luna o, se volete, cinque volte il diametro del nostro pianeta. Il rischio d’impatto è nullo.

«Anche se 2018 Cb è piuttosto piccolo, le sue dimensioni dovrebbero essere maggiori dell’asteroide che è entrato in atmosfera sopra i cieli di Chelyabinsk, in Russia, quasi esattamente cinque anni fa, nel 2013»  dice Paul Chodas, responsabile del Center for Near-Earth Object Studies al Jet Propulsion Laboratory della Nsasa a Pasadena, California. «Asteroidi di questa taglia non capitano spesso in prossimità del nostro pianeta, forse una o due volte all’anno».  Sia 2018 Cb che 2018 CC sono stati scoperti lo scorso 4 febbraio dagli astronomi del progetto Catalina Sky Survey (Css) finanziato dalla Nasa.

Fonte: Due asteroidi in transito tra Terra e Luna

(Visited 15 times, 1 visits today)