Inaf all’Isola della Sostenibilità

Dal 05.12.2018 al 07.12.2018

Nel cuore di Roma, negli spazi del Macro a Testaccio, un appuntamento per parlare di ambiente: L’Isola della Sostenibilità. Quest’anno la manifestazione, che attirerà studenti e cittadini sensibili all’ecologia dal 5 al 7 dicembre, vede una massiccia presenza dell’Istituto nazionale di astrofisica. In uno spazio appositamente dedicato al nostro istituto si alterneranno seminari, laboratori scientifici, spettacoli e sarà costantemente operativo il planetario gonfiabile. Si potranno incontrare le ricercatrici e i ricercatori dell’Inaf, e si analizzeranno le correlazioni tra l’universo più prossimo e la Terra.

Quanto sappiamo dell’influenza che ha sul clima la nostra stella, il Sole? La variabilità solare, osservata e studiata da centinaia di anni, può avere un ruolo nei cambiamenti climatici? Gli astronomi lavorano anche per dare risposte a queste domande, per le quali è importante sapere sempre di più sulle stelle e in particolare sul nostro Sole. Quindi anche l’astronomia può avere un ruolo nella comprensione di ciò che accade sul nostro pianeta, e chi meglio degli astronomi può spiegare come funziona l’universo? Ma per far questo è necessario impiegare strumenti comunicativi diversi, che meglio si adattino al pubblico del’Isola della Sostenibilità, alle classi primarie così come ai più grandi desiderosi di approfondimenti. Per questo l’Inaf offrirà momenti laboratoriali e lo spettacolo di Martina Tremenda per accompagnare i più piccoli alla scoperta del Cosmo. Sono in programma seminari scientifici per i più grandi e lo spettacolo “1,2,3… Stella! Monologo per una matita, un pianoforte e un astronomo” per chi vorrà farsi cullare da musica e disegni alla scoperta di quell’alchimia di gravità e pressione che consente a una nuvola di gas di accendersi in una stella e influenzare, con la sua energia, lo spazio circostante fino a permettere la magia della vita come è accaduto sul nostro pianeta.

Per informazioni: isoladellasostenibilita.com

 

Fonte: Inaf all’Isola della Sostenibilità

(Visited 3 times, 1 visits today)