Settimana dell’astronomia, lunedì si parte

Dal 16.04.2018 al 21.04.2018

Dal laboratorio dello IAPS di Roma “Pianeti in una stanza”

Giunta alla diciannovesima edizione, la Settimana nazionale dell’astronomia si terrà quest’anno dal 16 al 21 aprile. Tema portante per il 2018 è “La spettroscopia: l’eredità scientifica di Padre Angelo Secchi”, in ricordo della figura di Angelo Secchi (del quale ricorre il bicentenario della nascita) e del ruolo fondamentale nello studio degli spettri di emissione delle stelle nell’indagine astronomica moderna. Organizzata dalla Società astronomica italiana (Sait) in collaborazione con il Miur e in sinergia con l’Inaf, il programma propone agli studenti una serie di iniziative (visite alle sedi e ai laboratori dell’Inaf, osservazioni del cielo, lezioni e conferenze) per avvicinarli al mondo della ricerca e dell’astronomia. In particolare l’edizione di quest’anno si coordina con le attività delle Olimpiadi di astronomia: le finali della XVI edizione si terranno a Bari dal 18 al 20 aprile, sovrapponendosi così con le attività divulgative dell’Inaf durante la Settimana. continua ...

Libri d’astronomia sotto l’albero

Nel pubblico dell’astronomia la domanda di accesso alle risorse informative, spesso difficilmente reperibili dai non addetti ai lavori, è molto alta. È questa una delle ragioni che ha spinto la biblioteca dell’Inaf – Osservatorio astrofisico di Arcetri a realizzare la bibliografia Libri di astronomia per bambini e ragazzi: aggiornata annualmente, identifica 70 pubblicazioni italiane edite dal 2009 e indicate da LiberDatabase come le migliori in commercio. Ordinate alfabeticamente per titolo, le pubblicazioni sono suddivise, per comodità di uso, in quattro fasce di età: 3-5, 6-8, 8-10 e 11-14 anni, che corrispondono approssimativamente ai destinatari dei libri. I criteri che hanno orientato la compilazione della bibliografia sono stati la qualità e l’accessibilità. continua ...

Da ‘asteroide’ a ‘zenit’, l’astronomia nella lingua dei segni – Scienza e Tecnica

Il cielo è finalmente alla portata di tutti, grazie alla pubblicazione online della prima lista di vocaboli astronomici tradotti nelle lingue dei segni dei diversi Paesi, Italia inclusa. 47 le parole scelte tra le più usate per permettere ai non udenti di partecipare al dibattito scientifico (ANSA… video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
Fonte: Da ‘asteroide’ a ‘zenit’, l’astronomia nella lingua dei segni – Scienza e Tecnica

Olimpiadi d’astronomia, due su tre da Sud e Isole

04.12.2017

Fonte: Olimpiadi d’astronomia. Grafica: Media Inaf

Altro che pane e dolci appena sfornati. Questa mattina c’era odore di astronomia nell’aria. Il motivo? Eccolo qui: il numero 6725, un record. Tanti sono gli studenti di tutta Italia delle scuole secondarie di primo e secondo grado (classe dal 2001 al 2004) che oggi, lunedì 4 dicembre, hanno affrontato – contemporaneamente nelle loro aule – la prima gara delle Olimpiadi italiane di astronomia 2018: la fase di preselezione. continua ...

Luci e ombre cinesi alle Olimpiadi di Astronomia

Pietro Caccese sul palco della premiazione. A lui la medaglia di bronzo per la categoria Junior

Una medaglia di bronzo per la categoria Junior. Questo il bilancio della nostra squadra nazionale italiana alle Olimpiadi Internazionali di Astronomia, XXII edizione, svoltesi dal 27 ottobre al 4 novembre nella città cinese di Weihai, una specie di Rimini del Mar Giallo, per via della grande affluenza turistica e per i tanti alberghi sul mare. In tutto, 15 squadre nazionali. A salire sul podio, Pietro Caccese, 14 anni, studente del Liceo Scientifico Statale “G. Mercalli” – Napoli. «Sono contentissimo e soddisfatto – dice Pietro – e anche fortunato. Io sono sempre ottimista, ma sono rimasto davvero sorpreso». continua ...

Luce sull’astronomia: tutte le iniziative

Dal 13.11.2017 al 19.11.2017

Tutto pronto per Light in Astronomy 2017, la settimana di apertura al pubblico delle sedi dell’Istituto nazionale di astrofisica (Inaf), realizzata grazie anche alla collaborazione della Società astronomica italiana (Sait). Un appuntamento per la diffusione dell’astronomia e dell’astrofisica che ritorna anche quest’anno. Ed è un’edizione particolarmente attesa, dopo la storica osservazione della luce prodotta da due stelle di neutroni che si fondono in un buco nero a 130 milioni di anni luce da noi. Adatta a un pubblico da 5 a 99 anni, Light in Astronomy si articola in convegni, incontri con il pubblico, caffè e aperitivi, concerti, spettacoli e racconti di scoperte. continua ...

Olimpiadi d’astronomia: destinazione Weihai

Dal 27.10.2017 al 04.11.2017

Da sinistra: Gaetano Valentini, Andrea Gibilaro, Marianna Aiello, Pietro Caccese, Ferdinando Tropea, Giulia Fassino e Giuseppe Cutispoto

Roma Fiumicino, giovedì 26 ottobre. Cinque studenti liceali accompagnati da due astronomi dell’Inaf sono in procinto di partire per la Cina, dove si fermeranno fino al 4 novembre. Apparentemente niente di rilevante, se non che si tratta della squadra nazionale che rappresenta l’Italia alle Olimpiadi internazionali di astronomia, XXII edizione, ospitate quest’anno nella città di Weihai, provincia dello Shandong, affacciata sul Mar Giallo. continua ...

L’ESPERIMENTO LHCB ANNUNCIA L’OSSERVAZIONE DI UNA NUOVA PARTICELLA CON DUE QUARK PESANTI

Venezia Lido, 6 luglio 2017. Oggi, a Venezia, alla Conferenza della European Physical Society (EPS) sulla fisica delle alte energie (High Energy Physics HEP), l'esperimento LHCb al Large Hadron Collider (LHC) del CERN ha riportato l'osservazione di una nuova particella (che è stata chiamata , video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
Fonte: VIDEOAGGIORNATI

ASTRI VEDE LA PRIMA LUCE

Il telescopio ASTRI ha visto i primi bagliori di luce Cherenkov nella notte tra il 25 e il 26 maggio dal sito astronomico di Serra la Nave, sull’Etna. A darne notizia ora è la collaborazione CTA (Cherenkov Telescope Array). ASTRI, progetto guidato dall’Istituto Nazionale di Astrof video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
Fonte: VIDEOAGGIORNATI

Pianeta fantasma

Nuovi indizi sulla possibile esistenza di un nono pianeta. Derivano dall'analisi delle perturbazioni nelle orbite dei cosiddetti oggetti transnettuniani, corpi celesti presenti ai confini del nostro sistema planetario, nella fascia di Kuiper. Anomalie attribuite a un pianeta ignoto, a 300-400 UA video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
Fonte: VIDEOAGGIORNATI

Una stella qualunque

Un team di ricerca coordinato dall’Università di Montréal risolve una controversia scientifica sulla natura ‘solare’ della nostra stella a partire dalla ricostruzione del suo campo magnetico. I risultati su Science video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
Fonte: VIDEOAGGIORNATI

Luce ultravioletta sul Sole

Un team di astronomi NASA ha analizzato gli scatti all’ultravioletto estremo dell’atmosfera solare della sonda Solar Dynamics Observatory. I risultati mostrano che l’emissione nell’ultravioletto caratterizza in particolare le fasi di minimo nelle fluttuazioni cicliche dell’attività coronale video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
Fonte: VIDEOAGGIORNATI