Ritratti molecolari: così ti fotografo gli esopianeti

Il pianeta diventa visibile quando si cercano le molecole di acqua (H2O) o monossido di carbonio (CO). Tuttavia, poiché nella sua atmosfera non ci sono né metano (CH4) né ammoniaca (NH3), rimane invisibile quando si cercano queste molecole, proprio come la stella ospite, che non contiene nessuna di queste quattro sostanze. Crediti: UniGe

Come “fotografare” un pianeta extrasolare? È un problema enorme. Gli esopianeti non si vedono. Così come i pianeti del nostro sistema solare, sono corpi che splendono poco e di sola luce riflessa: quella luce, diretta e molto più intensa, emessa dalla stella attorno alla quale orbitano. Intensa al punto da rendere i pianeti extrasolari – rarissime eccezioni a parte, per esempio se sono molto grandi e molto lontani dalla stella – del tutto invisibili anche ai migliori telescopi. continua ...

MarCO il fotografo mette in posa Terra e Luna

La prima immagine catturata da uno dei mini-satelliti Mars Cube One (MarCO) della missione CubeSat della Nasa. L’immagine mostra mostra sia la Terra che la Luna. Crediti: NASA/JPL-Caltech

Era il 14 febbraio 1990 quando la sonda della Nasa Voyager 1 scattò una storica fotografia della Terra dall’orbita di Nettuno a circa sei miliardi di chilometri di distanza dalla Terra. Il nostro pianeta appariva come un minuscolo, quasi indistinguibile puntino blu. Lo scorso 9 maggio, una delle minuscole navicelle spaziali Mars Cube One (MarCO) – due CubeSat gemelli in viaggio con la missione Nasa InSight – ha scattato una nuova versione del “pallido puntino blu”, catturando la Terra e la Luna in un colpo solo. continua ...

Fotografo al matrimonio, fa un bagno inaspettato!

Il giorno del matrimonio è quello che quasi tutti aspettano da una vita, considerandolo uno dei più belli dell'intera esistenza. Per far si che si svolga nel migliore dei

Il giorno del matrimonio è quello che quasi tutti aspettano da una vita, considerandolo uno dei più belli dell'intera esistenza. Per far si che si svolga nel migliore dei