Quattro milioni dall’Erc a due ricercatori Infn

Elisabetta Baracchini e Massimiliano Fiorini. Crediti: Ufficio comunicazione Infn

Lo European Research Council (Erc) ha assegnato a Elisabetta Baracchini, assistant professor al Gssi Gran Sasso Science Institute e ricercatrice all’Infn, e a Massimiliano Fiorini, ricercatore all’Infn e tenure track associate professor all’Università di Ferrara, due Consolidator Grant del valore rispettivamente di 1.995.719 euro e 1.975.000 euro. Gli Erc Consolidator Grant sono finanziamenti europei prestigiosi che vengono assegnati a ricercatori eccellenti di qualsiasi nazionalità ed età, con almeno sette e fino a dodici anni di esperienza dopo il dottorato, e un curriculum scientifico promettente. I ricercatori devono svolgere il proprio lavoro in un’organizzazione di ricerca pubblica o privata con sede in uno degli Stati membri dell’Ue o dei paesi associati. Il finanziamento (in media di 2 milioni di euro per grant) è previsto per un massimo di cinque anni e copre principalmente l’impiego di ricercatori e altro personale per consolidare il gruppo di lavoro dei beneficiari. continua ...

La notte insonne dei ricercatori

Come ogni anno, la notte più lunga è alle porte: arriva venerdì 28 La notte europea dei ricercatori, che tiene svegli dal 2007 i ricercatori di tutta Europa, per permettergli di uscire dai laboratori e portare in piazza le loro scoperte per farle conoscere a grandi e piccini.

I ricercatori dell’Inaf evidentemente non vedono l’ora di essere “liberati” e per quest’anno hanno preparato un ricchissimo calandario di eventi, che spaziano dai seminari scientifici ai laboratori per bambini, dalle visite guidate a molte delle nostre sedi, alle osservazioni al telescopio. Vediamoli nel dettaglio dal sud al nord del nostro stivale, ce n’è davvero per tutti i gusti. continua ...

Notte dei ricercatori 2017: tutta l’Inaf che c’è

Dal 25.09.2017 al 29.09.2017

Torna l’appuntamento con la Notte Europea dei Ricercatori, iniziativa promossa dalla Commissione Europea, che chiuderà il prossimo 29 settembre l’edizione 2017 della Settimana della Scienza. Seminari scientifici, mostre, laboratori, visite guidate si svolgeranno in tante delle sedi dell’Istituto Nazionale di Astrofisica sparse sul territorio Italiano, con l’obiettivo di divulgare la scienza al grande pubblico e rendere più familiare la figura del ricercatore e il mondo della ricerca. Da nord a sud gli appuntamenti sono tantissimi: continua ...