Fossile di galassia: è la seconda più antica

Il Large Millimeter Telescope in cima a Sierra Negra, la quinta vetta più alta del Messico, un vulcano inattivo di 4580 metri si tuatoa circa 240 km a est di Città del Messico. Crediti: UMass Amherst

Quello che hanno visto è il secondo oggetto più distante nell’universo, almeno fra quelli del suo genere. E il loro strumento è stato il secondo a vederlo. Ma quella compiuta con lo strumento Aztec – montato sul Large Millimeter Telescope (Lmt) di Sierra Negra, in cima a un vulcano messicano estinto – e pubblicata oggi su Nature Astronomy dal team di scienziati guidato da Jorge Zavala, ricercatore postdoc all’Università del Texas, è una scoperta di prim’ordine. Ed è un risultato che ha richiesto – oltre a un’antenna eccezionale (nell’intervallo delle onde radio millimetriche, Lmt è più grande telescopio a singola apertura al mondo) e una grande abilità – una notevole dose di fortuna. Già, perché vedere G09 83808, questo il nome dell’oggetto da loro trovato, sarebbe stato impossibile se non ci si fosse piazzata esattamente in mezzo una lente gravitazionale: una galassia che, flettendo la traiettoria della luce secondo le leggi della relatività generale, ne ha amplificato il segnale una decina di volte, rendendolo così percepibile agli astronomi nonostante la distanza pazzesca: z = 6.027. continua ...

Seconda passeggiata spaziale con la regia di AstroPaolo SEGUI LA DIRETTA – Scienza e Tecnica

Tutto pronto per la nuova passeggiata spaziale degli astronauti americani Randy Bresnik e Mark Vande Hei, e anche questa volta la regia è di Paolo Nespoli, che controlla le operazioni dall'interno, come aveva fatto il 5 ottobre (ANSA) video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
Fonte: Seconda passeggiata spaziale con la regia di AstroPaolo SEGUI LA DIRETTA – Scienza e Tecnica